Seguici su

Sezioni

Nidi d'infanzia, tutte le nuove tariffe

Un finanziamento di 54 mila euro proveniente dalla Regione ha permesso l'abbattimento dei costi per le famiglie rispetto al 2018 del 30%

Il Comune di Calderara di Reno ha ridotto le rette per la frequenza dei nidi d'infanzia per l'anno scolastico 2019-2020, nell'ambito di un processo già cominciato nel 2018 e che ha portato complessivamente, rispetto al 2017, a un abbattimento del 40% dei costi a carico delle famiglie. Se si confrontano le rette con quelle dello scorso anno scolastico il risparmio è considerevole, perché sono state abbattute del 30%: quasi un terzo in meno, a beneficio, come vuole la decisione della Regione da cui questo provvedimento discende, solo di chi ha un Isee fino a 26mila euro.

Di quanto effettivamente scende la retta? Per il part time la differenza è tra 20,66 e 92,69 euro, mentre per il tempo pieno la forbice è tra 27,53 e 121,38 euro. Un esempio: il genitore che ha iscritto un bimbo al Nido d'infanzia in modalità full time, che dichiari un Isee di 20mila euro, mentre nel 2018 aveva speso 340 euro al mese, quest'anno ne spenderà 238.

Per avere tutte le informazioni del settore Scuola sul Nido d'infanzia, compresa la tabella con le nuove rette e a comparazione con le vecchie, clicca su questo link: http://bit.ly/2myvxy1.


Calderara ha recepito in questo modo il progetto "Al Nido con la Regione": da viale Aldo Moro sono in arrivo oltre 18 milioni di euro, assegnati in modo proporzionale a tutti i 220 Comuni dell’Emilia-Romagna. Si tratta di una misura di sostegno alle famiglie, al fine di offrire a tutti maggiore facilità di accesso a esperienze di educazione e cura nei servizi educativi per la prima infanzia. Il vincolo è che siano utilizzati esclusivamente con l'obiettivo di abbattere o azzerare le rette dei nidi, sia pubblici che privati convenzionati.
Con questa manovra il risparmio per ogni famiglia di Calderara potrà arrivare, a seconda del reddito percepito, a oltre 1200 euro per l'intero anno scolastico. Questa importante riduzione si aggiunge a quella già attuata dal Comune nel 2018 e applicata nella scorsa stagione: con la nuova misura varata dalla giunta comunale, a Calderara si raggiungerà un risparmio sulle rette dei nidi d'infanzia rispetto al 2017 di circa il 40%.

A questo link il progetto della Regione Emilia-Romagna "Al Nido con la Regione".

Qui (doc, 203.5 KB) il comunicato stampa completo sul provvedimento.

Azioni sul documento

pubblicato il 2019/09/13 11:55:00 GMT+1 ultima modifica 2019-09-26T10:32:53+01:00

Valuta questo sito