Sezioni

Contributi per spese sostenute per assistenti familiari: scadenza il 30 aprile

L'avviso pubblico, i requisiti e la domanda di partecipazione. Il contributo è una tantum

L'Unione Terred'Acqua, con determinazione 1 del 2022, ha approvato un avviso pubblico per l'assegnazione di contributi economici straordinari per le spese sostenute per assistenti familiari. Il contributo sarà una tantum, e si potrà richiedere entro le ore 12 di sabato 30 aprile 2022.

L'avviso e la domanda di partecipazione

Tutti i dettagli dell'iniziativa e la domanda di partecipazione sono sul sito dell'Unione.

Destinatari

I soggetti destinatari dei contributi sono le persone ultrasessantacinquenni o disabili adulte residenti in uno dei Comuni del Distretto Pianura Ovest (Anzola dell’Emilia, Calderara di Reno, Crevalcore, Sala Bolognese, San Giovanni in Persiceto, Sant’Agata Bolognese), per le quali era attivo un percorso assistenziale con Assistente Familiare a sostegno delle esigenze della persona stessa nel periodo gennaio-dicembre 2021.

Requisiti di ammissione

Per l’ammissione al contributo, nei limiti delle risorse disponibili, i soggetti destinatari devono, alla data di presentazione della domanda, essere in possesso dei seguenti requisiti:
- residenza in uno dei Comuni del Distretto Pianura Ovest;
- età uguale o superiore a 65 anni, con ridotta autonomia o età uguale o superiore a 18 anni con disabilità grave o non autosufficienza, come definite ai fini ISEE;
- in possesso di ISEE (Indicatore della Situazione Economica Equivalente) per prestazioni agevolate di natura socio-sanitaria, calcolato secondo quanto previsto dall’art. 6 del DPCM 159/2013 e s.m.i., in corso di validità e non superiore a euro 35.000,00; è possibile presentare o l'ISEE 2020 (redditi anno 2019) oppure, in alternativa, l'ISEE 2021 (redditi anno 2020);
- non aver beneficiato, nelle mensilità per le quali si richiede il contributo, di assegno di cura e/o di prestazioni erogate nell'ambito del progetto INPS Home Care Premium e/o di ulteriori prestazioni assistenziali fornite dall’Unione Terred’acqua  e/o dai Comuni dell’ambito;
- avere un Assistente Familiare con contratto di lavoro di almeno 25 ore settimanali, con inquadramento del lavoratore nel livello B super o nel livello C con profilo C super o livello D con profilo D super, nelle mensilità per le quali si richiede il contributo.

Informazioni

Per qualunque informazione sul bando è possibile rivolgersi allo Sportello Sociale del Comune di Calderara di Reno:
telefono 0516461292;
email sportello.sociale@comune.calderaradireno.bo.it.

Azioni sul documento

pubblicato il 2022/01/10 10:49:00 GMT+1 ultima modifica 2022-01-10T10:50:37+01:00

Valuta questo sito