Sezioni

Elezioni politiche 25 settembre 2022: le opzioni per gli italiani residenti all'estero

Si può votare sia in Italia che per corrispondenza: ecco come fare

Gli elettori italiani residenti all'estero e iscritti nell'AIRE (Anagrafe degli Italiani Residenti all'Estero) possono scegliere, per le elezioni politiche del 25 settembre 2022, tra due opzioni:

  • votare per corrispondenza, come previsto dalla Legge n. 459/2001;
  • votare in Italia, previa apposita e tempestiva opzione da esercitarsi entro il 31 luglio 2022, che deve pervenire a cura dell'elettore all'Ufficio Consolare di competenza.
    Tale comunicazione può essere inviata utilizzando l'apposito modulo su carta semplice (vedere nella sezione Allegati) e - per essere valida - deve contenere nome, cognome, data, luogo di nascita, luogo di residenza e firma dell'elettore e deve essere accompagnata da copia di un documento di identità del dichiarante in corso di validità e dove sia chiaramente visibile la firma dell'interessato/a.

Tutte le indicazioni sono disponibili sul sito del Ministero degli Esteri.

Azioni sul documento

pubblicato il 2022/07/27 11:44:00 GMT+1 ultima modifica 2022-08-30T14:08:19+01:00

Valuta questo sito